victoria-beckham-sothebys

L’arte a casa Beckham

Victoria Beckham non è esattamente il primo nome che viene in mente da associare ai cosiddetti Old Masters, capolavori di artisti dal 15mo al 18mo secolo. E nemmeno sua marito David. Eppure pare che dopo una visita alla Frick Collection di New York, Victoria sia stata colpita sulla via di Damasco e abbia iniziato a interessarsi all’arte, diventando una appassionata collezionista. Poiché i mezzi non le mancano, possiamo immaginare che nella sua casa a sud di Londra ci siano pezzi piuttosto pregiati. Ma in casa sua entrano solo gli amici. Nel suo negozio dove si vendono le sue collezioni di abiti in Dover Street a Londra, invece, entra chiunque. Ed è proprio tra gli abiti da lei disegnati che ha deciso di esporre opere d’arte, quelle da lei scelte tra quelle che andranno all’asta da Sotheby’s i prossimi 4 e 5 luglio.

Sedici ritratti che verranno battuti per cifre notevoli: dalle 10.000 sterline per il Doppio Ritratto di Scuola Olandese ai 4 milioni per il Ritratto di Nobile Veneziano di Pietro Paolo Rubens.

Chi non potesse aggiudicarseli per motivi di ordine economico può almeno ammirarli nel negozio di Victoria Beckham a Londra. Di fianco ai ritratti perfino i suoi abiti sembrano costare noccioline. Che sia una astuta mossa pubblicitaria?

 




There are no comments

Add yours

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

ENTRA NEL GRUPPO DELLE DONNE VIAGGIATRICI!
Iscriviti alla Newsletter
Riceverai updates e un regalo speciale nella tua casella di posta.
Iscrivendoti accetti la Privacy Policy
Iscrivimi
Provaci, tanto ti puoi cancellare in ogni momento.
close-link