Photo ©Jøran Mikkelsen

Sommarøy, l’isola senza tempo

Gli orologi stanno perdendo la loro funzione. I millenials non li usano più. E c’è chi li vorrebbe abolire in tutto e per tutto, e abolire con questi anche il tempo. Sono gli abitanti di Sommarøy, l’isola dell’estate, al nord della Norvegia, che vorrebbero che il loro luogo di nascita o di elezione diventasse la prima time-free zone del mondo.

Sarà che qui d’estate il sole non tramonta mai, ma se alle due di notte qualcuno decide di tagliare l’erba nessuno si stupisce. I bambini giocano, i ragazzi fanno il bagno o si trovano per chiacchierare sulla spiaggia. Il tempo? Non conta, non ha significato.

Gli abitanti hanno chiesto al governo di diventare isola time-freeNon so cosa voglia dire in termini di arrivi degli aerei, consegna della posta, apertura dei negozi e orari di scuola, ma l’idea è certamente attraente. Un luogo senza tempo, dove puoi fare quello che ti viene in mente a qualunque ora del giorno o della notte. Tanto, sono uguali.




There are no comments

Add yours

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Translate »