Seamore pasta

La pasta che viene dal mare

La dieta del mare. Invece di un piatto di pasta, con tutti i carboidrati che contiene, molto meglio – per la linea e per l’ambiente – un bel piatto di alghe. Che poi, a ben guardare, si somigliano molto. Parola di ‘I sea Pasta‘, un nuovo esperimento culinario proveniente dall’Olanda e già lanciata con successo in Germania, Belgio, Australia e Regno Unito.

Tutti paesi che non hanno una tradizione culinaria pazzesca, mi direte. E’ vero, ma la pasta a base di alghe l’ho assaggiata anche io, Mediterranea doc, e posso dirvi che non è affatto male. Gli spaghetti (perché di questo si tratta) si presentano bene e hanno un leggero profumo di mare che si sposa benissimo con sughi a base di pesce.

Le alghe di I Sea Pasta vengono da Ibiza, dove vengono raccolte senza danneggiare l’ambiente, sono vegane, carb-free, hanno poche calorie e sono ricche di omega3. Crescono 5 volte il loro volume e quindi per un piatto nutriente ne bastano 20 grammi.

Seamore, l’azienda che produce I Sea Pasta (e che sta tentando di ripetere l’esperimento usando le alghe per preparare il pane) vende per ora online (www.seamorefood.com) e in alcuni negozi specializzati principalmente in Nord Europa.

Seamore Pasta




There are no comments

Add yours

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

ENTRA NEL GRUPPO DELLE DONNE VIAGGIATRICI!
Iscriviti alla Newsletter
Riceverai updates e un regalo speciale nella tua casella di posta.
Iscrivendoti accetti la Privacy Policy
Iscrivimi
Provaci, tanto ti puoi cancellare in ogni momento.
close-link