croissant-brexit

Un dolcissimo Brexit: francesi e inglesi si scambiano croissant e scones

Scambio di dolcezze, in senso letterale, tra la Francia e l’Inghilterra. I francesi, nel tentativo di convincere i British a votare ‘Remain’ nel referendum su Brexit hanno fatto recapitare centinaia di croissants alla stazione di St. Pancras, da dove partono i treni che da Londra vanno a Parigi.

Il giorno prima della votazione gli attivisti davano ai passati una cartolina accompagnata, appunto, da un croissant, invitando a votare per rimanere nell’Unione Europea. L’hanno chiamata Operation Croissant. Poi sappiamo come è andata. Ma i londinesi non si sono fatti attendere: per farsi perdonare lo sgarbo dai cugini francesi hanno inaugurato l’Operation Scones. Sarah Fox e Jules Middleton hanno risposto regalando scones ai passeggeri in partenza per Parigi con l’Eurostar accompagnati da messaggi in cui ribadivano l’amicizia e l’attaccamento tra i due Paesi.

‘London still loves you’, Londra vi ama, era scritto sulle cartoline che hanno attraversato la manica. Londra ha votato in maniera massiccia per ‘remain’, ma l’operazione Brexit, a dispetto di tutto, continua.




There are no comments

Add yours

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Translate »