Oslo

Norvegia in jazz

Se ti trovi in vacanza in Norvegia, non perderti le incantevoli suggestioni della musica di Nina Jori Pedersen, cantante, autrice e compositrice, che riesce ad animare la struggente malinconia della musica norvegese con briose incursioni nel Jazz, nello swing, nella bossanova, nella musica etno-world.

La  tournèè per il lancio del suo nuovo album, “So Far so good” , con sette suoi brani inediti, non poteva non toccare Oslo, dove è in programma un concerto da Herr Nilsen, tempio del Jazz,  CJ Hambros plass 5-164 Oslo (Oslo Palazzo di Giustizia).

Nata a Grimstad, cittadina sullo splendido mare del sud della Norvegia, e cittadina romana di adozione da circa vent’anni, Nina ripropone nella propria terra di origine il suo sofisticato lavoro di ricerca vocale e strumentale, con brani briosi, intensi e magistralmente interpretati dalla sua voce eclettica, che nel suo nuovo lavoro spaziano dalla bossanova, allo swing, all’etno e alla musica tradizionale norvegese di cui è un’intensa autrice e interprete.

E in questo suo nuovo viaggio musicale, in perfetta coerenza con le sue scelte di vita, porta con sé la sua band, un riuscitissimo mix italo-norvegese: Pierpaolo Principato (piano), Marco Loddo  (basso), Alessandro Marzi (percussioni), e il norvegese Erik Pedersen Kimestad (tromba).

La sua musica, splendido mix di struggente malinconia norvegese e di intensa e sofisticata vitalità, fanno di Nina Jori Pedersen una figura femminile di spicco nel panorama artistico della musica internazionale.




Translate »