Flash sul medio-oriente

light-middle-east

Si fotografa anche (o forse soprattutto) sotto le bombe e la censura. Lo testimonia una bellissima mostra al Victoria & Albert Museum di Londra intitolata “Light from the Middle East” che riunisce 30 fotografi, provenienti da 13 diversi Paesi islamici in un arco di 20 anni.

Tre le sezioni: Recording, Reframing, Resisting. Foro di reportage, quindi, ma anche foto volutamente ritoccate (reframing) per sottolineare un messaggio di ribellione, o foto di condanna e di protesta.

La mostra resta aperta fino al 7 aprile 2013 e vale la pena vederla per farsi un’idea di cosa bolle nel pentolone piu’ esplosivo del mondo.




Translate »