Christine Macel_Photo by Andrea Avezzù_Courtesy of La Biennale di VeneziaHD

La Biennale di Venezia in mani femminili

‘La creazione artistica è un atto di resistenza, liberazione e generosità’. E la 57ma Biennale di Venezia (13 maggio 26 novembre), curata da una donna, Christine Macel, si preannuncia come una biennale ‘umana’, terreno di riflessione e libertà, un giardino da coltivare, uno spazio di libertà, per usare le parole della curatrice.

Ci saranno 81 partecipazioni nazionali (con quattro Paesi debuttanti, Antigua e Barbuda, Kiribati, Nigeria e Kazakhstan), la mostra Viva Arte Viva fatta di nove capitoli (nove padiglioni indipendenti) con 120 artisti, 103 dei quali partecipanti per la prima volta alla Biennale.

Griffa G_Canone aureo 868_Photo Giulio Caresio © Archivio Giorgio Griffa

Griffa G_Canone aureo 868_Photo Giulio Caresio © Archivio Giorgio Griffa

I nomi dei padiglioni sanno di gentilezza, creatività, sogno: il Padiglione degli Artisti e dei Libri, il Padiglione del Tempo e dell’Infinito, il Padiglione delle Gioie e delle Paure, il Padiglione dei Colori, il Padiglione degli Sciamani, il progetto Unpacking my Library ispirato al saggio di Benjamin Britten, dove gli artisti sono invitati a compilare una lista dei loro libri preferiti: tutto questo sa di testa e mani femminili, almeno a me.

Black Karla_Verb_Photo © Ronnie Black

Black Karla_Verb_Photo © Ronnie Black

Il resto sono i Padiglioni Nazionali ai Giardini o sparsi per la città. Il numero di Paesi che partecipano alla Biennale cresce ogni anno e lo spazio di esposizione diventa vitale in una città dai confini liquidi.
Il periodo della Biennale è anche l’occasione per aprire tutti i possibili salotti e gallerie e organizzare l’organizzabile. Le mostre alternative e gli eventi non si contano. Un’ottima occasione per organizzarsi un weekend di arte. Macchina fotografica, scarpe comode e tanta tanta curiosità.




There are no comments

Add yours

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

ENTRA NEL GRUPPO DELLE DONNE VIAGGIATRICI!
Iscriviti alla Newsletter
Provaci, tanto ti puoi cancellare in ogni momento.
Iscrivendoti accetti la Privacy Policy
Iscrivimi
close-link
Translate »