Artemisia Gentileschi, ‘Lucretia’, about 1623-5. Etro Collection

Le donne di Artemisia

Non molti mesi fa, il direttore della National Gallery di Londra decise di acquistare un dipinto di Artemisia Gentileschi dopo essersi reso conto che il numero di artiste donne rappresentate nel museo erano infinitamente inferiori a quello degli uomini.

E allora parliamo di Artemisia, che già di suo aveva avuto una vita difficile ma era riuscita a ritagliarsi un posto di primo piano tra gli artisti del suo tempo. Artemisia Gentileschi è famosa per dipingere ritratti, e spesso ritratti di donne. Donne forti, volitive, decise. La National Gallery ha fatto una panoramica delle donne dipinte da Artemisia. Dipinti di donne forti provenienti dai musei e dalle collezioni di tutto il mondo.

Artemisia Gentileschi, 'Susannah and the Elders', 1622 © The Burghley House Collection

Artemisia Gentileschi, ‘Susanna e i vecchioni’, 1622 © The Burghley House Collection

Susanna, per esempio, colta nel momento in cui si accorge che due laidi vecchiardi la stanno spiando mentre fa il bagno.

Artemisia Gentileschi, 'Judith and her Maidservant', about 1615-17. Galleria Palatina, Palazzo Pitti, Florence (398) © Gabinetto fotografico delle Gallerie degli Uffizi

Artemisia Gentileschi, ‘Giuditta e la sua serva’, Galleria Palatina, Palazzo Pitti, Firenze © Gabinetto fotografico delle Gallerie degli Uffizi

Questa è Giuditta, una vedova giudea che salvò la città di Bethulia dagli Assiri tagliando la testa al loro generale Oloferne.

Artemisia Gentileschi, 'Lucretia', about 1623-5. Etro Collection

Artemisia Gentileschi, ‘Lucretia’. Etro Collection

Lucrezia, violentata da Tarquinio Sesto, si uccide per salvaguardare il proprio onore. Artemisia Gentileschi aveva vissuto una simile tragedia e dimostra di sentirsi vicina alla Lucrezia del dipinto.

'Esther before Ahasuereus', about 1628-30. The Metropolitan Museum of Art, New York.

‘Esther davanti ad Ahasuereus’. The Metropolitan Museum of Art, New York.

Infine Ester, che si presenta a suo marito, re di Persia, per chiedergli di cancellare la legge che prevede che tutti gli ebrei in Persia vengano massacrati.

 




There are no comments

Add yours

Translate »