Chromotherapy di Antonio Girbes

Un luogo per ‘rifugiarsi’. La mostra di Antonio Girbès a Venezia

La Biennale non è solo ai Giardini o all’Arsenale, ma anche nelle pieghe della città, nei luoghi da scoprire, negli spazi inaspettati. Come l’Abbazia di San Giorgio, nell’Isola omonima, di fronte a San Marco. Dove, tra una barca e vela e l’altra, c’è una mostra di un fotografo spagnolo capace di portarti altrove con uno scatto. ‘Refugios‘ di Antonio Girbès  raccoglie una serie di scatti fatti dall’artista in giro per il mondo.

\

Bazar di Antonio Girbes

Bazar di Antonio Girbes

Tra i lavori in mostra Misericordia è particolarmente originale. Una serie di volti, particolari tratti da opere d’arte significative di Leonardo, Michelangelo, Velázquez, Hans Holbein, Ribera, Durer e altri, formano un mosaico sul pavimento in una delle sale dell’Abbazia. Sembrano uomini e donne alla ricerca di uno spazio di serenità dove, appunto, rifugiarsi.

Lamostra resta aperta fino al 31 agosto. Info sull’artista su www.antoniogirbes.es




There are no comments

Add yours

Translate »